FLASH nEWS | UISP Magazine.it su WhastApp: per stare sempre sul pezzo!

Broadcast WhatsApp: ennesimo canale per la condivisione dei contenuti


RESTA SEMPRE AGGIORNATO: CHIEDI L’INSERIMENTO NELLA LISTA


Articolo di Alessandro Maselli

“Ma è uscito il Comunicato?”, “Ma quando pubblichi l’articolo?”, “La puntata di 80° Minuto dove la trovo?”: domande sempre più ricorrenti, che adesso rischiano però di essere gettate nel dimenticatoio.

Tutti (o quasi) navighiamo ormai su internet e leggiamo, cerchiamo contenuti e quant’altro tramite telefono. Il Nuovo Sito ci ha permesso di rompere la barriera con il settore mobile e lo stile responsive del portale ci ha garantito un notevole aumento di visualizzazioni su tablet e cellulari.

L’applicazione WhatsApp ci regala invece l’ennesimo step: facebook è stato determinante nell’accrescere la divulgazione dei contenuti del sito, WhatsApp ci garantisce una divulgazione ancora più mirata, consentendoci davvero di informare direttamente tutti coloro che, ovviamente, lo desiderano.

[dropcap]N[/dropcap]ella giornata di ieri (Sabato 13 Giugno) è stata realizzata la “lista broadcast” con cui condividere tutti gli aggiornamenti del sito, lista che è stata generata mediante la rubrica in mio possesso. Per ricevere i messaggi i destinatari devono essere in possesso del mio recapito ed inserirlo nella propria rubrica (condizione necessaria). Una volta espresso il consenso (per i futuri membri della lista), oppure palesato il mancato disturbo (coloro che sono stati inseriti già nella suddetta lista), ogni utente riceverà dei miei messaggi su WhatsApp con comunicati, articoli, video e tutto quello che concerne la UISP Abruzzo, palcoscenico in cui VOI diventate i VERI PROTAGONISTI.

[dropcap]C[/dropcap]hiunque volesse essere inserito nella lista può farlo inviando un messaggio privato su facebook al mio profilo (CLICCA E ACCEDI) con il suo numero di Telefono.

Ovviamente non obblighiamo nessuno e tutti coloro che in corso d’opera desiderano essere cancellati dalla Lista potranno farlo in qualunque momento (basta un messaggio su WhatsApp).

Sperando di aver fatto cosa gradita alla stragrande maggioranza degli utenti UISP, siamo comunque contenti di aver compiuto un altro passo lungo il cammino che ci conduce alla ricerca costante del miglioramento.

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*