CALCIOMERCATO | Serie B | Gabriele Lucci è la guida tecnica del Pescara City

Una sola esperienza, felice, con la Miral nel Mondo UISP



Articolo di FB Pescara City


PESCARA – L’ASD Pescara City comunica di aver affidato la guida tecnica della squadra che parteciperà al Campionato Provinciale UISP di Pescara “Serie B” 2018/19 a Gabriele Lucci.

Gabriele, giovanissimo mister classe ‘81, sarà alla sua prima esperienza da allenatore di una squadra senior, con un passato recente però come mister degli esordienti della Barberini Silvi. Nella UISP invece ha già calcato i campi ma come calciatore, tra le fila della Miral centrando la promozione in Serie A al primo colpo.

“L’amicizia e il rispetto con il presidente Stefano mi hanno fatto scegliere questo nuovo progetto ambizioso e simpatico, ma soprattutto genuino per quanta amicizia c’è tra i ragazzi che ho potuto già vedere ieri sera, alla cena di inizio anno”.

Sono queste le prime parole di Mister Lucci come trainer dei biancoazzurri, che poi aggiunge:

“In fin dei conti sono un esordiente anche io così come il Pe City, quindi speriamo di portare una ventata di novità e freschezza alla UISP di Pescara, avendo sempre la voglia di migliorarci portando però anche nuove idee sia dentro ma soprattutto fuori dal campo”.

Alla domanda su come giocherà la squadra e verrà gestita la rosa la risposta è:

“Principalmente sono convinto che il mio modo di portare avanti lo spogliatoio e le partite porterà un ambiente di rispetto reciproco dato che tutti avranno sempre una spiegazione del perché giocheranno di più o di meno. Poi starà all’intelligenza del giocatore comprendere e cercare di migliorarsi ma per fortuna sto conoscendo un gruppo che non penso mi darà problemi da questo punto di vista, anzi, il carisma e l’intelligenza di questi ragazzi mi aiuteranno in tal senso facilitandomi al massimo il lavoro”.

Per concludere, l’obiettivo per questa prima annata di panchina:

“Puntiamo al divertimento ma in accordo con la società, dato che pensiamo che senza vittorie il divertimento non sarà nostro compagno di viaggio per molto, in campo si andrà per vincere come è giusto che debba essere sempre. Ovviamente non chiedeteci piazzamenti minimi e robe del genere, non fanno per noi; al momento vogliamo solo fare bene per creare una buona base come primo anno”.

Beh, concludiamo in maniera semplice allora:
in bocca al lupo e benvenuto Mister!


Articoli Correlati

Precedente CALCIOMERCATO | Serie B | Il Pescara City inaugura la sua stagione d'esordio Successivo ISCRIZIONI 18-19 | Il Real Teate 2016 piazza la doppia iscrizione: ufficioso il ripescaggio

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.