Connect with us

INTERVISTA

EDOARDO MAZZOCCHETTI (NAUTILUS): “Siamo una delle squadre più complete del Campionato”

Il Bomber del Sottomarino parla a ruota libera, confidandoci il Feeling con il Mister D’Agostino e sprigionando la sua immensa Voglia di Vincere

Published

on

Condividi il Post

Shares


I NOSTRI PARTNER
BANNER PARMALAT
LUCIANI SILVIO BANNER
BANNER-720-COALPI

►PESCARA – Edoardo Mazzocchetti è senza dubbio uno dei tanti “Osservati Speciali” del Mondo UISP.

Il Centravanti del Nautilus (16 gol nella stagione 2018-2019) rende ancor più ricco un parco giocatori di assoluto valore, cementato dalla sapienza di Mr D’Agostino e dall’ottimo operato della triade Rapino – Di Mantino – Febbo.

La lunga sosta non sembra aver zavorrato la sua “fame di vittorie” ed in questa intervista ci regala spunti interessanti, con la speranza di tornare quanto prima ad ammirare le sue gesta calcistiche sul rettangolo verde.


L’INTERVISTA

D – Potenza esplosiva per un Nautilus che davanti fa davvero paura: com’è nata la tua esperienza alla Corte del Sottomarino?

►”Io non direi solamente lì davanti – sentenzia Mazzocchetti – Secondo il mio punto di vista abbiamo la fortuna di avere tra i pali il miglior portiere (Giovanni Bernacchia, ndr) come già ripetutamente premiato; una difesa di categoria con esperienza, un centrocampo che è tra i migliori del campionato ed un attacco che finalizza il tutto, quindi penso che sia una delle squadre più complete del campionato. La mia esperienza nasce 3 anni fa in un ristorante dove, per caso, ho incontrato un nostro dirigente (Matteo Ortolano, ndr) che mi ha proposto di venire a provare; quell’estate ero sul punto di non giocare più, causa l’ennesimo infortunio al ginocchio, quindi ero comunque intenzionato a lasciare il mondo FIGC. Da quelle amichevoli poi è nato tutto ed
il Mister è stato il perno essenziale nell’inizio della mia avventura. Perché lui non è un allenatore da UISP, è per quello che siamo in sintonia”.

D – Mr D’Agostino ha davvero l’imbarazzo della scelta, soprattutto in fase offensiva: come vivi la concorrenza? Appartieni alla Politica del “Tutti avranno il loro spazio”? Oppure qualche attaccante in meno sarebbe meglio… 

“Più siamo meglio è meglio è… se siamo tutti bravi è ancora più divertente… la cosa che conta non è il singolo, ma avere tutti lo stesso obiettivo, cioè quello di fare vincere la squadra! Quindi ben vengano altri innesti”

D – A Marzo eravate in rampa di lancio: più rammarico per la sospensione (e susseguente cancellazione) della stagione scorsa, o per l’ennesimo stop di quella targata 2020-2021?

“Il rammarico è solo uno quello di non poter giocare e dimostrare le nostre potenzialità”

D – Con quale compagno ti trovi meglio in campo? Divino De Angelis a parte…

“Guarda mi trovo bene con tutti. Con Raffaele palladinetti ho sempre avuto un feeling spettacolare ma, ripeto, mi trovo bene con tutti”.

D – Domanda di Rito: come usciremo da questa storia epocale?

“Come e quando ne usciremo non e ho idea, ma dobbiamo pazientare per poi ripartire al massimo”

Condividi il Post

Shares

ISCRIVITI UISP MAGAZINE TV



80°minuto

Highlights

Ultime dai Campi

Albo d'Oro

Advertisement

Trending