Final8 Over40 | 2-2 tra Stapler vs Edo&Bubù: iniziati ufficialmente i PlayOff 2018

Edo & Bubù manca il colpo del ko e nel finale arriva il pareggio



Articolo di Ufficio Stampa Stapler

PESCARA – Nel primo scontro del turno play off fra la prima classificata del girone A Spaler e Edo & Bubù tutto si risolve in un pareggio negli ultimi minuti di recupero.

La gara è combattuta e le prime azioni di nota sono di marca bianconera che sfiora il vantaggio in tre circostanze. La prima però a passare in vantaggio è la Edo & Bubù che al 23’ va a segno con il suo numero 11 Luigi Maione. Solo tre minuti e la Stapler pareggia il conto con il solito Giovanni Di Sante su cross di Pasquini. Edo & Bubù torna alla carica e passa nuovamente in vantaggio con una rapida ripartenza sul finale del primo tempo di Dell’Oglio.

I bianconeri della Stapler tornano in campo più motivati e subito sfiorano il pareggio, prima con Di Sante con un pallonetto che scavalca il portiere avversario ma non centra lo specchio della porta e dopo poco con il nuovo acquisto Piras che non riesce a spingerla dentro da poca distanza.
Gli ospiti hanno la palla per chiudere i giochi, ma prima Pomposo si attarda e l’azione sfuma; successivamente è Maione a non ricambiare il favore di Dell’Oglio nel primo tempo e calcia in due occasioni da posizione molto defilata mandando sull’esterno della rete.

La caparbietà della Stapler viene tuttavia premiata e il pareggio arriva su un’azione rocambolesca proprio all’ultimo minuto del tempo di recupero quando su punizione dei bianconeri, una impercettibile deviazione di testa di D’Onofrio manda a vuoto l’uscita del portiere Cicchitti . Non c’è altro tempo e il triplice fischio dell’arbitro mette fine a una gara equilibrata e combattuta. 2 a 2 il risultato finale e passaggio del turno che si deciderà nei 70 minuti del ritorno di mercoledì al San Marco.


Articoli Correlati

Precedente REC 23G SERIE B | Il Villareal impone il pari alla Dielle Pescara United Successivo 27G SERIE A | La Pro Sacco passa contro La Zona: 2-1 per i nerazzurri

Lascia un commento

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.