ISCRIZIONI 18-19 | Settimana cruciale per delineare le 2 categorie SENIOR

21 i sodalizi sportivi sinora iscritti, ma diverse sono le Società Sportive Ufficiose; alcune hanno invece dei dubbi



PESCARA – Settimana cruciale nel Mondo UISP pescarese: dopo le 2 settimane di prelazione e la prima di iscrizioni libere, quella odierna rappresenta una sette giorni determinante per delineare le due categorie del Mondo SENIOR.

Questo, ad oggi, il quadro delle formazioni iscritte:

SERIE A: Nautilus, La Zona 1997, Dielle Pe United, Atletico Giama, Ortona City, Ecogas, Atletico Ponzio, Sporting Pescara, Zerostile, Coalpi Soccer, Real Teate 2016

SERIE B: Pro Sacco, River United, Pescara City, Virtus Penne, Atl.Villanova, Pescara 1979, Pinna 1999, ASD Adriatica, Utopia Pub, Pentagono Pescara

SCENARI POSSIBILI – 11 (considerando anche il Real Teate 2016 ripescato a fronte delle 2 sicure defezioni: Pescara Smile – LEGGI ARTICOLO – e Pescara Colli o Ecogas – LEGGI ARTICOLO) le squadre attualmente presenti ai blocchi di partenza della massima serie; 10 le compagini che assiepano il tabellone della cadetteria.

In Serie A mancano all’appello le Ufficiose VG Nocciano, CRAL Angelini e TikiTaka;

In Serie B sono ufficiose le adesioni di Montenegro, Villareal, Amatori Foro ed una nuova società Sportiva di Cugnoli che nei prossimi giorni dovrebbe ratificare l’iscrizione.

A conti fatti, potenzialmente le 2 categorie annoverano 14 e 14 squadre.

Restano 3 dubbi: Valfino LF, Santa Teresa e Spartak 1972.

La squadra del Presidente Di Gianvito sta confermando il parco giocatori a disposizione, con la ferma intenzione di migliorare il risultato sportivo delle ultime stagioni; Santa Teresa e Spartak 1972 stanno invece diradando alcuni dubbi all’orizzonte. I vertici societari rappresentati rispettivamente da Maurizio Chiavaroli e Stefano Esposito si sono sobbarcati integralmente gli oneri derivanti dall’organizzazione di un Società calcistica amatoriale, una situazione che inevitabilmente genera sacrosante riflessioni nella pianificazione della stagione prossima.

L’annata 2017-2018 è stata tribolata sia per il Santa Teresa, sia per lo Spartak, con defezioni ed infortuni che hanno minato, non poco, il rendimento di ambedue le fazioni.

Ci auguriamo ovviamente che i sodalizi menzionati possano essere parte integrante della famiglia UISP anche per la prossima stagione ed oltre: in Bocca al Lupo!


Articoli Correlati

Precedente CALCIOMERCATO | Over40 | Cocchini (PeSmile): "Non è la fine, ma un Nuovo Inizio..." Successivo ISCRIZIONI 18-19 | L'inizio settimana fa registrare un +3 nei campionati UISP

Lascia un commento

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.