Connect with us

OVER40

OVER40 | 03G SERIE A | Ferrante e Paolini trascinano CTV! 2-0 al Real Teate

Secondo successo in serie per gli 8 volte Campioni; Primo Stop per i teatini di Mr Sgherri

Published

on

Condividi il Post

Shares


I NOSTRI PARTNER
BANNER PARMALAT
LUCIANI SILVIO BANNER
BANNER-720-COALPI

►SPOLTORE – CTV trova la seconda vittoria consecutiva e lo fa trascinata dal bomber e capitano Emiliano Ferrante. Gara dura, ma leale quella andata in scena al “Caprarese” di Spoltore tra due squadre che non hanno certo tirato indietro la gamba, ma sempre nel rispetto dell’avversario, come testimoniato anche dall’abbraccio tra Ferrante e Stefano Bellè, titolare dal primo minuto: una bella notizia per tutto il Mondo UISP e non solo…

PRIMO TEMPO

L’avvio è tutto di marca amaranto con il destro di Palusci neutralizzato da Di Muzio ad aprire il valzer di occasioni dei locali; gran numero di Filippone al decimo, traversone arretrato per il destro di Maiorani che serve Paolini, il quale centra il legno, ma in posizione di off-side.

Il piede di Filippone partorisce un’altra occasione, ma Maiorani ancora una volta manca di cinismo a ridosso dei 16 metri.

Filippone fa bene anche quando sbaglia: tiro errato che si tramuta in assist per Emiliano Ferrante; conclusione a botta sicura e riflesso felino di Di Muzio che esulta come avesse realizzato un gol.

L’equilibrio ha però vita breve ed un’azione corale tra Trisciuoglio, Paolini e Filippone vale un traversone che Ferrante, smarcatosi da Di Nardo, tramuta in oro con una girata da applausi.

Nulla da fare stavolta per Di Muzio ed 1-0 che regala entusiasmo e ritrovate certezze agli 8 volte campioni provinciali Over.

Sempre e solo CTV: punizione di Paolini dal limite e braccio galeotto di Bonelli. Il penalty poteva starci, ma Fragassi non è dello stesso parere.

Al 23esimo, traversone di Pierdomenico a cambiare gioco per Filippone, esterno destro del numero 8 che accarezza il primo palo.

Annunziata e D’Aviero sembrano voler trovare il bandolo della matassa teatina, ma dopo pochi minuti CTV raddoppio: lancio di Ammirati sporcato da un difensore degli ospiti, Paolini, a scanso di equivoci, viene dunque rimesso in gioco ed il numero 7 si invola verso Di Muzio e lo batte con freddezza da pochi passi.

Proteste degli ospiti, con Fragassi che fornisce le dovute spiegazioni.

Di Giacomo si fida troppo delle sue abilità pedatorie; regala palla ad Annunziata ed il numero 9 per poco non pesca il jolly che avrebbe riaperto la contesa.

Bonelli è uno dei più attivi in casa Real Teate, con CTV che ricorre alla grinta e alle maniere forti per arginarlo. E’ proprio Lui a pescare Annunziata allo scadere del tempo, ma il controllo dell’attaccante non è dei più felici.

RIPRESA

Bonelli prova a suonare la carica ad inizio ripresa con un destro ben controllato da Di Giacomo. Proteste ospiti al quarto d’ora, quando D’Aviero trova la via della rete, ma è tutto fermo per fallo in attacco di Annunziata.

Annunziata ancora protagonista al 24esimo: ottimo controllo stavolta, ma destro strozzato che non crea grattacapi alla difesa di CTV.

Ultimi due appunti sul taccuino delle emozioni: prima un contatto Ammirati – D’Alessandro a ridosso dei 16 metri che suscita le proteste ospiti per un rigore non concesso; poi una punizione di Annunziata che Di Giacomo controlla senza dover intervenire.

Al Caprarese finisce 2-0: CTV a quota 6; Prima sconfitta per il Real Teate che dopo 3 turni resta a 4 punti.

Condividi il Post

Shares

Ideatore e Curatore di UISP Magazine dall'ormai lontano 2007. Responsabile Comunicazione del Calcio UISP Abruzzese. "L'importante non è fare le cose, l'importante è farle bene..."

ISCRIVITI UISP MAGAZINE TV



80°minuto

Highlights

Ultime dai Campi

Albo d'Oro

Advertisement

Trending