REC 21G SERIE B | Pino Massimi Show! Il Pescara Colli mette la freccia: 1-2 al Nautilus

Due reti del cannoniere biancoverde decidono la sfida di cartello all’Antistadio “Valle Anzuca” di Francavilla



NAUTILUS FC vs PESCARA COLLI  1-2
Reti: P.Massimi (2), Di Vincenzo

FRANCAVILLA – Pathos e, forse, eccessiva tensione nella gara di cartello tra Nautilus e Pescara Colli. I locali non possono perdere per difendere il quarto posto, gli ospiti sono reduci dalla bellezza di 6 successi consecutivi e devono vincere per centrare l’ingresso nel salotto buono della cadetteria.

Ne viene fuori una gara spigolosa, con la terna diretta dal Sig.Santella (Vallone e Di Simone gli assistenti) che ha il suo bel daffare per sedare tempestivamente gli animi (molto accesi anche sulle panchine).

CRONACA – L’inizio gara vede un Nautilus arrembante, con Di Vincenzo bravissimo nel giocare tra le linee. Il Pescara Colli paga dazio alla famigerata “Ansia da Prestazione”, con l’imperativo di vittoria che certamente non facilita la ricerca del bel gioco.

La prima vera occasione porta tuttavia la firma biancoverde, con Bernacchia strepitoso sul colpo a botta sicura di Pino Massimi.

D’Errico e Di Vincenzo rispondono per le rime sul versante opposto, con Mirko Pennese (capitano Pescara Colli) che accarezza l’incrocio con una sassata dal limite dell’area sugli sviluppi di un corner.

Alla mezz’ora il match si sblocca, con Pino Massimi che non perdona piazzando il pallone alle spalle di Bernacchia.

Il Nautilus è colpito nel momento migliore e a ridosso dell’intervallo è ancora Pino Massimi a colpire con una punizione capolavoro.

0-2 e duplice fischio di chiusura, con le panchine che iniziano a dare vita ad alcune schermaglie.

VIDEO – La Punizione di Pino Massimi che vale lo 0-2


RIPRESA – Il canovaccio tattico non cambia, con lo spartito che vede un Pescara Colli maggiormente attento ed organizzato nel provare ad arginare la forza offensiva dei locali.

Pino Massimi cerca la tripletta personale ed il colpo del ko, ma Bernacchia è ancora una volta superlativo nello sventare l’offensiva del numero 8 biancoverde.

Il Nautilus accarezza il punto dell’1-2 mandando la sfera in fondo al sacco, ma l’assistente Di Simone ravvisa una posizione di off-side.

Al minuto 15 della ripresa è Di Vincenzo a risolvere un batti e ribatti in area ospite, con Di Simone che si invola verso il centrocampo tra le proteste della difesa biancoverde. In assenza del Var e della Gol Line Technology, la decisione del direttore di gara è quella che vale, con le due squadre che manterranno fino alla fine ipotesi discordanti sull’assegnazione del punto che, di fatto, riapre i giochi.

Il Punteggio non subirà però ulteriori scossoni, con un finale amaro che vede ancora una volta gli animi troppo accesi per una partita di Serie B UISP.

Resta il sorpasso in classifica da parte del Pescara Colli, ma le ultime 8 giornate, ne siamo certi, non lesineranno emozioni.




Precedente UISP LEGA CALCIO | COMUNICATO N.22 OVER40 2017-2018 Successivo REC 21G SERIE B | 2-2 ricco di emozioni: Tognoli agguanta il pari contro il River

Lascia un commento

*