SERIE B | Trombetta regala 3 punti all’Am.Foro; a Spoltore non si gioca

L’Atl.Villanova di Polizzi cade nel recupero; Dielle VS Villareal resta al buio



PESCARA – Il terzo recupero della giornata n.21 della cadetteria UISP pescarese vede trionfare l’Amatori Foro, che si impone 0-1 a domicilio dell’Atletico Villanova di Mister Polizzi.

Decisiva al minuto 84 (è bene ricordare che i tempi, nel Mondo UISP, sono 2 da 40) è la marcatura di Trombetta, che interrompe il digiuno di vittorie del sodalizio di Claudio Mennillo (due sconfitte in serie).

Questo il racconto di Raffaele De Marco


Trombetta (Am.Foro)

ATL.VILLANOVA – AM.FORO 0-1

Va in scena al campo di Zanni il recupero tra Villanova e Amatori Foro, due squadre che a meno di “miracoli” sono ormai fuori dalla lotta promozione. Mister Mennillo decide di cambiare modulo ed abbandona il suo amato 3-5-2 per affidarsi ad un più spregiudicato 4-3-3. La scelta da ragione al mister dell’Amatori Foro, infatti la sua squadra avrà nell’arco della partita una quantità “industriale” di palle gol clamorose, ma la grande giornata del n.1 del Villanova e la pessima degli attaccanti dell’Amatori Foro hanno portato ad una partita che è rimasta in equilibrio fino alla fine, almeno dal punto di vista del punteggio. Come detto, l’Amatori Foro parte subito forte e prima con Casoraro va vicino al gol con un diagonale che sfiora il palo e poi ha una serie di occasionissime con Turtu’ e Fasoli che due volte a testa si trovano a tu per tu con il portiere del Villanova e poi Campanella che ad un metro dalla porta non si rende conto di essere completamente solo ed affretta il colpo di testa e non realizza. L’Amatori Foro continua a macinare gioco ed abbiamo perso il conto delle occasioni sprecate e sul finire del primo tempo stava per materializzarsi la più classica delle leggi del calcio, però anche gli attaccanti del Villanova decidono di iscriversi alla “sagra” del gol sbagliato complice anche uno straordinario Galasso. Si ha ancora tempo per un’altra emozione quando Casoraro viene letteralmente steso in area ma l’arbitro lascia correre incredibilmente. Nel secondo tempo la musica non cambia, Amatori Foro avanti e Villanova che si fa vivo dalle parti di Galasso solo con un paio di calci d’angolo. A metà primo tempo sembra arrivare la svolta del match, Fasoli salta il difensore e viene buttato giù nettamente, questa volta non si può non fischiare ed arriva il rigore. Un rigore aspettato, dopo i tanti negati, ed arriva un altro classico, quel rigore lo sbagli. Infatti Fasoli angola bene ma il n.1 del Villanova va a prendere la palla nell’angolino basso. I cambi dalle panchine portano ad altre occasioni per L’Amatori Foro, ricordiamo quelle di Perfetti a tu per tu due volte con il portiere. Quando la partita sembra destinata ad un clamoroso zero a zero, nell’ultimo calcio d’angolo Trombetta si ritrova solo in area, stoppa magistralmente il pallone e insacca. All’arbitro non resta altro che fischiare la fine e L’Amatori Foro porta a casa tre punti meritati ma che stava incredibilmente buttando via.


L’anticipo della giornata n°23 viene invece rinviato a causa dell’ennesimo guasto all’impianto di illuminazione del “Caprarese” di Spoltore.

Non è la prima volta che accade in questa stagione; il Sig.D’Ambrosio non può far altro che rinviare il match a data da destinarsi.



Articoli Correlati

Precedente REC 21G SERIE A | 1-1 tra Zerostile e Sporting: Ascolta il racconto di R.Di Virgilio Successivo PALLONE D'ORO | 22G | Il Migliore di A e B, votato dagli avversari

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.