Connect with us

OVER40

OVER40 | 04G SERIE A | Dielle, vittoria col brivido; il PeColli rallenta i Campioni

Fioralba non basta alla Wonder; Rulli blinda la porta del PeColli; I Bomber Salvatore e Ferrante sugli scudi

Published

on

Condividi il Post

Shares


I NOSTRI PARTNER
BANNER PARMALAT
LUCIANI SILVIO BANNER
BANNER-720-COALPI

►PESCARA – Il Rinvio di Pro Sacco – La Romagnola per la “Bomba d’Acqua” caduta giù al Valle Anzuca di Francavilla nell’anticipo di Venerdì (recupero fissato per Venerdì 29 Ottobre 2021) ha aperto i battenti della giornata n°04 della massima serie Over40 UISP 2021-22.

ANTICIPO

Venerdì il tempo ha però “graziato” Pescara ed al “Febo” si sono registrate emozioni e la bellezza di 6 gol nella sfida tra Stapler Villanova e Pescara 2000. Primi 15 minuti di marca ospite, con l’autorete di Castropaolo al quinto ed il raddoppio al quarto d’ora di Salvatore a regalare buone sensazioni a Mr D’Aurelio. La reazione dei locali di Bicocca non tarda però ad arrivare, con D’Onofrio e De Dominicis ad agguantare il pareggio alla mezz’ora. Di Giandomenico firma il sorpasso a metà ripresa, ma Salvatore trasforma il penalty comandato dal Sig.Lupinetti e nel recupero annerisce il segno x in schedina.

PRIMATO

Nel Posticipo di Martedì, la Dielle Pe United deve fare a meno dell’indisponibile Cicchitti e spedisce tra i pali il brasiliano Segundo. Petaccia e Claudio De Luca piazzano sul tabellone il 2-0, ma la Wonder è dura a morire con i “ragazzi” di Aurelio Capitano che trovano il pareggio grazie alla doppietta di Fioralba. Nel finale serve una magia di Felaco alla Dielle per centrare la quarta vittoria su altrettanti incontri.

«La squadra avversaria ha giocato una buona partita non meritevole della posizione che occupa in classifica – il commento di Sandro De Luca, mister della Dielle Pe Utd – Comunque i ragazzi hanno saputo soffrire e portare a casa la vittoria».

PUNTI PESANTI

CTV e Viro Carni piazzano dei successi dal peso specifico importante.

Gli 8 volte campioni Over partono malissimo contro Edo&Bubù (Pizzuto e Di Sante mandano al riposo le squadre sul punteggio di 2-0), ma nella ripresa sono devastanti nei primi 20 minuti di gioco con Di Nicola che riapre la contesa, mentre E.Ferrante (doppietta) e Martorella fanno prendere il volo agli ospiti. Piccirilli regala pathos con il punto del 3-4, ma Emiliano Ferrante decide di tornare a casa col pallone grazie alla tripletta personale che vale il definitivo 3-5.

I Rosetani guidati da Ezio Passa sono invece corsari in terra teatina: 0-1 VS Real Teate con Venanzi che dopo appena 2 minuti sancisce la differenza tra vincitori e vinti.

SORPRESE

L’Amatori Foro centra il primo successo della stagione battendo 1-0 La Zona al F.lli Ciavatta di Miglianico (decisivo il gol di A.Monaco), mentre il Pescara Colli rallenta la corsa dei Campioni in carica dell’Atletico Ponzio.

L’appuntamento con il gol è ancora rimandato per il sodalizio biancoverde, ma dopo la bellezza di 14 palloni raccolti in fondo al sacco nelle prime 3 gare, stavolta la porta resta inviolata (merito anche al neo-acquisto Rulli tra i pali) ed il primo “punticino” prende forma (0-0).

Condividi il Post

Shares

Ideatore e Curatore di UISP Magazine dall'ormai lontano 2007. Responsabile Comunicazione del Calcio UISP Abruzzese. "L'importante non è fare le cose, l'importante è farle bene..."

ISCRIVITI UISP MAGAZINE TV



80°minuto

Highlights

Ultime dai Campi

Albo d'Oro

Advertisement

Trending